Questo sito utilizza cookies propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più clicca qui. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso.

Iron Garda S.U.P. day

E se il design appoggiasse lo sport?

News Antonio Valente 01

Antonio Valente, Bresciano d’adozione, 32 anni, Antonio è un avventuriero e anche un imprenditore del Web 2.0.
In una recente intervista rilasciata a “Comunicare sul Web” dice: “Sono un agente di commercio. Per l’esattezza, ho un’agenzia di rappresentanza di prodotti per arredobagno. Al tempo stesso, ho una grandissima passione per lo sport. Con il passare del tempo, questa passione ha fatto di me un vero e proprio avventuriero, come mi piace definirmi. Vale a dire che non faccio sport per spirito di competizione, cioè per battere un avversario o per superare un record di un secondo o di un centimetro. Faccio sport per spirito d’avventura, per vivere esperienze uniche, per esplorare nuovi sentieri dentro di me. Non so spiegare meglio di così: l’avventura è per me una parte irrinunciabile della mia vita, una seconda pelle.” 

Lo scorso anno Antonio ha compiuto un’impresa memorabile: ha attraversato il Lago di Garda proprio in S.U.P. ben 54 kilometri di fatica. Non contento di ciò, fra pochi giorni tenterà un’impresa ancor più clamorosa: la traversata del Mar Tirreno!

Proseguendo dice: “Qui la motivazione che mi spinge è diversa. Se l’impresa dell’anno scorso è stata una scoperta di me stesso, di ciò che volevo fare e delle emozioni che questa cosa mi poteva regalare, adesso la spinta nasce da altro. Traversare il Tirreno significa pagaiare in mare aperto per oltre 200 kilometri. Potete benissimo immaginare quali rischi e pericoli ci siano.”

stay tuned ...

share this
Categoria:
Press Release
Share this: