Apr 2018
Fiere

Edoné al salone del mobile 2018 e ringraziamenti

Anche quest’anno abbiamo preso parte all’appuntamento annuale di riferimento per il settore dell’arredo nel mondo: la 57° edizione del “Salone del Mobile.Milano” si è conclusa il 22 Aprile.


Il salone del mobile 2018

Anche quest’anno abbiamo preso parte all’appuntamento annuale di riferimento per il settore dell’arredo nel mondo: la 57° edizione del “Salone del Mobile.Milano” si è conclusa il 22 Aprile, superando se stessa, con numeri da record: in 6 giorni hanno camminato, raccontato, osservato, più di 430 mila persone, arrivate da 188 paesi del mondo.

Quest’anno il Salone Internazionale del Mobile è andato in scena insieme al Salone Internazionale del Complemento d’Arredo: una sintesi felice che guida il visitatore in una esplorazione a tutto tondo dell’arredamento, consente di capire e disegnare ancora il rapporto tra noi, gli spazi e gli oggetti.


Edoné al salone

Allestire lo stand di Edoné è stato come comporre l’ambiente bagno di un cliente. La passione che abbiamo quindi infuso è stata riconosciuta da chi ha camminato tra le collezioni Chrono38/44, Crio e Rea, le espressioni più complete del design Edoné, in aggiunta al pregiato castagno massello della collezione Ade.

Al salone si respira e si percepisce un’atmosfera positiva di orgoglio per la ricchezza del Made in Italy, per il valore che si crea con il lavoro di tutti i giorni, di tanti professionisti che infondono italianità nelle loro realizzazioni. Con le creazioni plasmate dal gusto Edoné, completamente Made in Italy, dal design alla produzione, ci siamo sentiti parte di questa ricchezza.

In Edoné la tradizione non è alternativa all’innovazione. Abbiamo interpretato questa apparente dicotomia ricercando materiali e lavorazioni sostenibili, che abbiamo raccontato a tanti visitatori entusiasti della nostra ricerca estetica e funzionale.

Li ringraziamo affettuosamente, con la speranza di avere di nuovo l’occasione di raccontare a ciascuno di loro la strada che faremo nell’arco di tempo che ci separa dalla prossima edizione, alla quale, naturalmente, non mancheremo.

“Ringrazio ogni visitatore che ha dedicato tempo a Edoné. La nostra ricerca parte dalla persona, passando per il design, i materiali e le lavorazioni, ci conduce di nuovo all’essere umano. Per questo ognuno di voi è al centro del nostro lavoro”. - Marco Bortolin

placehold
placehold
placehold
placehold
placehold
placehold
placehold
placehold
placehold
placehold
placehold
placehold
placehold
placehold
placehold
placehold
placehold
placehold
placehold
placehold
placehold
placehold
placehold
placehold
placehold
placehold
placehold
placehold
placehold