Giu 2013
Accessori e Rivestimenti

Specchi: da prodotto di lusso a oggetto d’uso quotidiano

Un breve percorso sull’evoluzione dello specchio nel tempo, per arrivare allo specchio come oggetto d’arredo bagno


placehold



Oggi non esiste bagno senza specchio, ma in passato l’elevato costo sostenuto per la sua realizzazione lo rendeva un prodotto per pochi.

Il primo modo per l’uomo di vedere la propria immagine riflessa è stato quello di specchiarsi nell’acqua. Ben nota in questo senso è la storia di Narciso, innamorato del riflesso di se stesso.

Sono stati gli egizi, poi i greci e i romani, a preferire l’uso di lastre metalliche perfettamente lucidate per potersi specchiare.

La nota produzione di specchi veneziani inizia invece intorno al XIV secolo. In questo caso una lastra di cristallo veniva unita a fogli di stagno e mercurio grazie ad un procedimento molto complesso, che considerati i tempi e i costi dei materiali rendeva gli specchi di questo genere veri prodotti di lusso.

Il costo degli specchi diminusice dal XIX secolo in poi, quando si avvia il nuovo processo di produzione che è l’argentatura del vetro (con una soluzione di nitrato d’argento, ammoniaca e acido tartarico).

Alla base degli specchi odierni vi è un processo di elettrolisi che permette di fissare al vetro un sottile strato di argento o alluminio.

L’importanza dello specchio e della sua funzione è provata dalle numerose storie, leggende e superstizioni nate nel tempo. Troviamo allora storie veneziane di soffiatori che producevano specchi così belli che tutte le fanciulle, persino nella lontana Persia, ne desideravano uno in dono in occasione del loro matrimonio; specchi che se si rompono, portano sette anni di sfortuna; specchi che imprigionano l’anima o magici come quello di Alice.

Gli specchi per bagno Edoné


Con Edoné specchiarsi, non è solo un’esigenza, ma diviene un vero piacere: lo specchio, infatti, diventa oggetto dal design attuale, con misure, forme e stili diversi che soddisfano funzionalità e estetica. Specchi resistenti, che sono valorizzati dallo stile e dalla particolare attenzione che Edoné riserva all’illuminazione del tuo bagno.

Non ci può essere stanza da bagno perfetta senza il giusto specchio e la giusta illuminazione.

Edoné Design può consigliarti le soluzioni migliori per il tuo bagno.

Lo specchio contenitore


Per ottimizzare lo spazio del tuo bagno, Edoné ha disegnato una vasta gamma di specchi contenitori combinabili a piacere, di diverse dimensioni e finiture, utili per tutto quello che vuoi nascondere o tenere ordinatamente a portata di mano.

Specchi illuminati, geometrici o sferici, preziosi o lineari, in legno o colorati, con scaffali o ante, Edoné Design ti offre lo specchio tagliato su misura per te e la tua stanza da bagno.