Spazi Edoné: ancora più natura. Il bello non è un concetto effimero.

La qualità della vita passa per la qualità degli ambienti che ci ospitano: ecco il nostro impegno per valorizzare gli spazi in cui creiamo il nostro marchio

Data pubblicazione: 14 Feb 2023
Argomento: Azienda

Abbiamo dato il famoso primo colpo di pala negli ultimissimi giorni del 2022. Volevamo rientrare a gennaio già con la sensazione di avere la strada spianata per il cambiamento. L’obiettivo? Impegnarci per incarnare, anche nella nostra sede produttiva e di progettazione, quei valori di ricerca del bello, attenzione alla natura e armonia degli spazi di cui le nostre creazioni sono espressione.

È facile, facilissimo, cadere nel cliché del calzolaio con le scarpe rotte. Soprattutto se il sito produttivo – come è logico che sia – sta in una zona industriale e non nella suggestione di un palazzo in centro storico. Per noi il 2023 è l’anno in cui superiamo definitivamente anche questo limite, con questa azione di restyling degli spazi della nostra sede. Vogliamo che chi si avvicina a Edoné - dipendente o cliente che sia - abbia un colpo d’occhio che accoglie e rasserena.

Sono moltissime le ore che passiamo sul posto di lavoro, ricercare il bello non è un capriccio o un concetto effimero. La scelta dei colori e dei materiali è caduta istintivamente sui toni green e terreni del verde e dei marroni. In uno spazio affollato dal grigio, abbiamo voluto creare la nostra piccola oasi di benessere. A misura dei nostri desideri. Con buona pace di scarpe e calzolai. Che ve ne pare?

© 2024 Agorà S.p.A.
| P.I.01400330930
| Privacy Policy | Cookie policy